Come Scongelare e Pulire un Frigorifero

Se ti piace condividi!

Frigo 248x300 Come Scongelare e Pulire un FrigoriferoCome Scongelare e Pulire un Frigorifero

Con il passare del tempo, nel tuo frigorifero si può formare uno spesso strato di ghiaccio, che riduce l’efficienza dell’apparecchio, oltre ad incrementare la bolletta per l’energia e creare disagio nell’inserimento e prelievo dei cibi congelati. Qui di seguito viene spiegato come scongelare un congelatore in modo semplice e indolore.

  • Spegni il congelatore e stacca la spina dalla presa di corrente.
  • Svuota il congelatore. Rimuovi tutto il cibo dall’interno.
  • Per evitare che il cibo si deteriori scongelandosi, spostalo in un altro congelatore oppure proteggilo con una borsa termica conservandolo in un luogo fresco e riparato.
  • Estrai per ordine cassetti e ripiani.
  • Rimuovi i contenitori per il ghiaccio.
  • Previeni le pozze d’acqua. Metti dei giornali vecchi a terra e sulla base interna del congelatore, o anche un telo che assorba l’acqua che si formerà dallo scioglimento del ghiaccio.
  • Contribuisci allo scioglimento. Riempi una pentola di acqua bollente, e tienila a portata di mano.
  • Intingi un telo pulito nell’acqua calda e strofinalo sulle superfici da scongelare. Questo favorirà uno scongelamento più rapido.
  • Fai scorrere il panno sulla guarnizione del vano sottostante, che spesso intrappola briciole e residui di cibo che cadono dal vano superiore.
  • Lava i ripiani e i cassetti. Metti tutto nel lavello. Risciacqua con acqua calda per sciogliere eventuali residui di ghiaccio, poi lava con un detergente e una spugna.
  • Lava anche i contenitori per i cubetti di ghiaccio. Risciacqua il tutto e lascia ad asciugare.
  • Verifica lo scongelamento. Trascorsi 15 o 20 minuti da quando lo hai spento, vai a vedere come procede lo scioglimento del ghiaccio nel congelatore.
  • Fai cadere sul telo qualsiasi blocco di ghiaccio che si stia staccando dal congelatore. Sostituisci il telo/fogli di giornale se necessario.
  • Procurati una nuova pentola di acqua bollente.
  • Passa l’acqua calda sulle superfici che ancora non sono scongelate.
  • Riempi la pentola nuovamente, e sistemala sotto alla zona che si sta scongelando più lentamente. Il vapore salirà a sciogliere il ghiaccio più ostinato.
  • Allontanati fino a che il congelatore sarà libero dal ghiaccio. Potrebbero volerci alcune ore.
  • Pulisci il congelatore. Riempi una pentola di acqua calda.
  • Aggiungi un po’ di detersivo. Immergi una spugna e passala sull’interno del congelatore.
  • Non scordarti di passare la spugna sulla guarnizione, che spesso è sporca con residui di cibo, fino al punto di non chiudere più bene.
  • Usa una spugna in metallo per pulire i punti più incrostati.
  • Per risciacquare, passa la spugna con solo acqua fino ad avere rimosso il detersivo completamente.
  • Asciuga l’interno con un panno pulito.
  • Riempi il congelatore con tutto quanto rimosso in precedenza. Adesso il tuo congelatore sembrerà nuovo. Inserisci nuovamente i ripiani e i cassetti. Alla fine, riaccendi il congelatore.

Consigli per scongelare e pulire il frigorifero

  • Sistema un ventilatore di fronte al congelatore e accendilo alla massima potenza: in questo modo puoi scongelare un congelatore in circa 45 minuti, anche se pieno di ghiaccio, senza bisogno di correre rischi maneggiando un asciugacapelli vicino all’acqua. Il ventilatore spinge l’aria fredda dall’interno del congelatore verso l’esterno, facendo entrare aria più calda con maggiore rapidità del normale ricircolo.
  • Aggiungi un pizzico di vaniglia ad una soluzione di acqua e bicarbonato per un risultato più profumato quando pulisci l’interno. L’aceto rimuove gli odori.
  • Facendo attenzione a non entrare in contatto con l’acqua, puoi usare un asciugacapelli per i punti più ostinati, oppure armati di pazienza e attendi.
  • Se fai questa operazione in inverno, puoi mettere all’aperto il cibo, magari coprendolo con un telo in modo che sia riparato da animali e insetti; una volta finito lo potrai rimettere nel congelatore.
  • Un aspirapolvere adatto ai liquidi è un valido aiuto per rimuovere ghiaccio o acqua da scioglimento.
  • Molti moderni congelatori non hanno necessità di essere scongelati, in quanto hanno un ricircolo forzato dell’aria che li mantiene liberi dal ghiaccio. Se hai un modello vecchio che richiede lo scongelamento, cerca di farlo regolarmente in modo da mantenerlo in piena efficienza.
  • Per ridurre la formazione di ghiaccio, dopo aver scongelato completamente l’interno, passa un sottile strato di olio vegetale sulle pareti interne, questo rallenterà la formazione di nuovo ghiaccio.
  • Mescolando bicarbonato con acqua si ottiene una soluzione molto efficace per la pulizia e la rimozione di qualsiasi odore.
  • Metti dell’olio sulle guarnizioni in gomma del congelatore, facendo attenzione che penetri in tutte le cavità della guarnizione. Questo rallenta il deterioramento delle guarnizioni ed aiuta a mantenere una adeguata chiusura delle porte. Appena applicato l’olio, noterai delle macchie sulle parti del congelatore che sono a contatto con le guarnizioni, ma questo si elimina con alcuni passaggi di strofinaccio. Usando un olio più denso come l’olio di oliva, ci saranno meno gocce e segni.
  • Se usi un asciugacapelli, fai attenzione a non toccare cavi elettrici con zone bagnate, l’acqua e l’elettricità non vanno d’accordo!

Se vuoi, puoi approfondire…